EchoStudio.

Il software per la diagnosi dell’osteoporosi.

EchoStudio è il software che consente l’elaborazione dei segnali acquisiti durante le scansioni ecografiche e attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia garantisce una gestione completa dei risultati diagnostici ottenuti.

Gli algoritmi proprietari implementati permettono diagnosi accurate ed affidabili con diverse applicazioni relative alla diagnosi dell’osteoporosi e malattie ossee correlate.

Osteoporosi

FRAX

Fragility Score*

Body Composition

Osteoporosi.

Il software attraverso l’algoritmo implementato assiste il clinico in modo totalmente automatico arrivando ad una diagnosi dell’osteoporosi vertebrale e femorale completa e indipendente dall’operatore.

EchoStudio fornisce tutti i comuni parametri della diagnosi dell’osteoporosi: BMD (g/cm2), generale e specifica, T-Score e Z-Score. Il software fornisce inoltre una semplice procedura di gestione del database dei pazienti e di refertazione medica.

Frax.

EchoStudio, grazie ad un accordo di licenza, include nell’interfaccia utente il software FRAX® integrato, dando la possibilità al medico di compilare il questionario di anamnesi e calcolare il rischio di frattura a 10 anni, generico e all’anca, in modo semplice e pratico, rendendo il nostro dispositivo la soluzione più completa ed affidabile di densitometria ossea per la diagnosi precoce dell’osteoporosi disponibile.

body-3

Body Composition.

L’analisi della distribuzione delle componenti corporee è un parametro molto importante per capire le variazioni di peso e di grasso del nostro organismo. Fino ad oggi esistevano solo tecniche radiografiche come la DXA, la TAC o l’MRI che permettono di visualizzare e misurare direttamente le variabili della composizione corporea.

EchoStudio per la non-invasività, l’elevata sensibilità e riproducibilità si pone come nuovo gold standard nel quantificare la composizione corporea, con il vantaggio di essere un’indagine veloce e che può essere ripetuta frequentemente al fine di controllare in maniera ravvicinata i cambiamenti corporei.

Fragility Score.

Il referto medico include inoltre un nuovo parametro numerico – Fragility Score (*) – che fornisce una stima indipendente della fragilità ossea e il rischio di frattura ottenuta da analisi dedicate di tipo statistico e spettrale.

Le immagini ecografiche acquisite ed i relativi segnali in radiofrequenza provenienti dalla micro architettura ossea interna, vengono analizzate automaticamente dall’algoritmo dando un parametro indicativo della qualità ossea e fragilità dello scheletro.

Il rischio di frattura calcolato dal FRAX® ha mostrato una notevole correlazione col Fragility Score (*)  e con la BMD del collo del femore confermando le potenzialità del nostro nuovo parametro per diventare il metodo non-ionizzante di riferimento per la previsione del rischio di fratture osteoporotiche.

(* In fase di implementazione)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi